Venerdì 16 Dicembre 2016 16:52
in #Società

I regali di Natale

È ufficialmente iniziato il countdown!

Il Natale è quasi arrivato e la frenesia ci ha coinvolti già tutti.

Le strade si affollano; luci e luminarie addobbano le città ed un’aria più distesa e frizzantina ci fa da padrona.

Beh in realtà, nelle settimane precedenti, così rilassati non lo siamo.

Sapete già di cosa sto parlando?! I regali di Natale Che incubo!!!

Fin quando sei un bimbo o un ragazzino, ovviamente, non c’è nulla di più bello che tu possa desiderare. Aspetti impaziente la notte del 24 per scartare i mille e più regali che ricevi.

Cresci ed inizi a prender coscienza e ad aver voglia di donare anche tu qualche piccolo pensierino all’amichetta/o del cuore o al fidanzatino/a, ma non hai troppe scelte per via di un budget limitato e gli acquisti sono ancora più facili.

Diventi adulto, inizi a lavorare e le aspettative crescono inevitabilmente. Sempre più esigenti e perfezionisti, per la scelta del dono dell’anno ed ecco che sopraggiunge l’ansia da regalo.

Ci sono due categorie di persone a riguardo: quelli precisi, attenti a tutto, che pianificano ogni singola azione, che iniziano già da un mese prima a guardarsi attorno e quelli che il 24 sfrecciano da un negozio all’altro, facendo lo slalom tra le persone ed alle sette di sera stanno ancora comprando l’ultimo regalo per la felicità dei commessi dei negozi.

Io ho sempre fatto parte di quest’ultima categoria e conosco perfettamente il finto sguardo cortese con cui vieni accolto quando entri "in orari scomodi".

Bene e quindi cosa regaliamo?

Naturalmente non c’è un vademecum da seguire, ma piccoli accorgimenti sarebbero utili:

-siate sempre originali e ricordatevi che i regali devono essere un piacere sia per chi li fa che per chi li riceve

-non dobbiamo partecipare alla lotteria del regalo più bello dell’anno e quindi ogni idea vale!!!

-visitiamo i mercatini o le classiche bancarelle di Natale, hanno tanto da offrire e sono originalissimi.

-un "regalo mangereccio" credo non dispiaccia a nessuno. Un bel cesto natalizio, magari, di prodotti fatti da noi, a misura di gusto del destinatario, potrebbe essere cosa gradita.

Ed infine attendiamo rilassati la notte del 24, apripista del Natale, e godiamoci il piacere di trascorrere assieme ad amici e parenti la festa più sentita dell’anno!

Ed è il caso di dire…Buon Natale a tutti!!!

Marica Larizza


Attenzione: questo non è un Blog!

Wikonsumer.org è il tripadvisor dei prodotti alimentari.

Alla base di Wikonsumer c'è una community di esperti indipendenti e di consumatori che realizzano le guide agli alimenti e valutano i prodotti, per trovare quelli più buoni, di qualità e salutari!

Tu puoi vedere le valutazioni e votare i prodotti a cui sei interessato, partecipare agli assaggi, scegliere quali trovare in un punto vendita della tua zona, dove arrivano direttamente dal produttore.

Scopri le guide e le iniziative di wikonsumer.org, iscriviti (max 1 mail a settimana)!
La rivoluzione del consumo è iniziata.

Articoli suggeriti
Commenti
0 discussioni attive
Nuovo Commento